domenica 10 marzo 2019

Finalmente Lupa Urban Trail annuncia la data 2019

La Lupa è tornata. La quarta edizione di Lupa Urban Trail si farà, regolarmente, nell'ormai consolidata data dell'ultimo weekend di agosto (24 & 25). Il "letargo" invernale è servito per definire aspetti organizzativi e possibili novità al programma gara nell'ottica di una auspicata crescita della manifestazione che si traduce come miglior esperienza sportiva per gli atleti, gli unici veri protagonisti.

La grande novità 2019 è la sinergia forte con il Team Ronda Ghibellina, che già aveva collaborato nelle edizioni precedenti, ma che quest'anno abbinerà più concretamente il proprio brand a Lupa Urban Trail proponendo nel contesto dell'evento di Porta Romana una versione estiva della Ronda Sky Night (gara del corollario del Trail Ronda Ghibellina di fine gennaio), questa volta al tramonto, e riproponendo, nella location suggestiva dei vicoli del centro storico, il Ronda Test Day - iniziativa originale, probabilmente inedita nel mondo della corsa, dove gli sponsor della manifestazione "espongono" i propri prodotti e li fanno testare gratuitamente a chiunque voglia.

Per il resto, Lupa Urban Trail conferma naturalmente la distanza regina delle 8 Ore, accompagnata dalla sempre più apprezzata Staffetta 4x2h e dal Traguardo Maratona. Ci sarà spazio per gli amanti del breve e per i "maniaci" dell'adrenalina, con L'ora della morte, 60 minuti col cuore in gola ma adatti a tutti i runner amatoriali.

Alcune importanti info di servizio:
1) Apertura iscrizioni 01/04/2019 (previsto primo scaglione molto agevolato)
2) Sito in costruzione: l'aggiornamento completo, soprattutto per quanto concerne regolamento e programma gara, verrà rilasciato a partire dal 25 marzo.

ARRIVA PASTA HEROES!


L'inedita Pasta Heroes (o meglio detta “Sagra dei primi piatti alla romana”)

Nasce Pasta Heroes – Sagra dei primi piatti alla romana, il primo evento all you can eat di Castiglion Fiorentino. Alla Polisportiva Montecchio Vesponi, con la quale Porta Romana continua e rinforza la preziosa collaborazione, sabato 23 e domenica 24 marzo andranno in scena due serate gastronomiche a suon di carboidrati. I protagonisti della cena saranno i primi piatti della tradizione culinaria romanesca, e potremmo dire simpaticamente che si è instaurato un vero rapporto di amicizia con questa tradizione che già abbiamo avuto l'onore di omaggiare negli ultimi anni durante le serate del Palio. La formula dell'evento riprende la “storica” e rispettabilissima consuetudine delle sagre di paese e al tempo stesso la presenta con la modalità self service e “senza limiti”, l'all you can eat reso famoso dalla recente moda dei ristoranti giapponesi.  Con un singolo ticket d'ingresso si potrà mangiare a volontà. Il titolo stesso dell'evento prova a rendere l'idea della commistione fra il concetto classico di sagra e i nuovi metodi di ristorazione. I cucinieri, coordinati dai due “boss” Giacomo e Ciro e accompagnati come sempre dal fondamentale supporto del gruppo “donne del Gigi”, spadelleranno a vista i diversi tipi di pasta, fra cui carbonara, amatriciana e altri.

Pasta Heroes è l'evento inedito nel calendario ufficiale di eventi pubblici del rione per il 2019. Nel programma sono stati confermati naturalmente sia Il Vicolo di...vino (due weekend a maggio) sia Novemberfest. Verrà riproposto inoltre l'evento storico legato al Convivio che si terrà sabato 8 settembre


sabato 26 gennaio 2019

Convocazione assemblea rionale

*** ASSEMBLEA ORDINARIA DEI SOCI RIONALI ***
Lun 4/02 ore 21:00 - Sede via San Lazzo 5
Odg:
1) Resoconto attività ed eventi quarto trimestre 2018
2) Campagna tesseramento 2019 e Festa del tesseramento
3) Programma attività folklore 2019
4) Varie ed eventuali
TUTTI I RIONALI SONO INVITATI A PARTECIPARE!

Festa del Tesseramento

PRENOTAZIONI: 3400080234
Piccolo oggetto cartaceo, ma dal forte significato ontologico, la tessera rionale è lo strumento fondamentale che consente di prender parte a tutte le attività del rione e del Lupercale (comprese le uscite e gli eventi legati al Palio) e che dà diritto di prelazione per l'acquisto dei biglietti dei tornei rionali di pallavolo e calcetto. I rioni vivono di simboli e Porta Romana ha da sempre ritenuto opportuno dare ai simboli il giusto valore che si meritano. È anche per questo, ma non solo per questo, che si rinnova l'appuntamento con la Festa del Tesseramento, quest'anno in programma sabato 9 febbraio, naturalmente presso la sede di via San Lazzo. L'iniziativa che apre la campagna del tesseramento è un'occasione che rappresenta una sorta di prologo, di warm up, in attesa della lunga e difficile corsa verso la terza domenica di giugno. Un'occasione per dare il via ufficiale all'anno rionale e compattare le componenti di questa grande famiglia giallorossa. La Festa del Tesseramento propone per la prima volta il Premio San Lazzo, dedicato a un personaggio che ha contribuito con merito alla storia del rione, e propone l'elezione dei piccoli “fortunelli” che avranno il ruolo di ingraziarsi la sorte e l'onore di consegnare “le armi del mestiere” ai tre fantini il giorno della vigilia del Palio. Nel corso della serata sarà possibile cenare con ciacce farcite della tradizione toscana che, per restare in tema e con un pizzico di goliardia, saranno anch'esse dedicate ai grandi rionali di Porta Romana (prezzo agevolato per chi stipula la tessera nella serata). Invece, il costo della tessera rionale – lo ribadiamo: comprende pure l'affiliazione all'Associazione Il Lupercale - è di 15€ per gli adulti e 5€ per i bambini under14. Il referente della commissione tesseramento è Maurizio Bertocci (3284619960), ma è possibile rivolgersi anche a Federico Perferi o Marco Di Dato


lunedì 17 dicembre 2018

Il Natale nella grande famiglia giallorossa

Il Natale nella grande famiglia giallorossa

Nel pieno rispetto della tradizione, ecco il calendario di iniziative di Porta Romana per le festività
Dopo la visita di Babbo Natale, e il Presepe vivente, sono previste due tombolate


CASTIGLION FIORENTINO – Le tradizioni e i colori del Natale da vivere nella grande famiglia giallorossa. Come da consuetudine Porta Romana non va in ferie per le festività a cavallo di Capodanno ma al contrario si impegna per regalare ai propri rionali, e non solo, dei momenti di condivisione e socializzazione attraverso eventi storici, irrinunciabili. I festeggiamenti sono anticipati dal momento solenne di commemorazione dei caduti del bombardamento del 19 dicembre 1943, la cui ricorrenza è fissata per domenica 23, alle ore 10, nella chiesa di San Filippo Neri di piazza del Collegio. Un’occasione di riflessione a cui tiene tutto il popolo di Porta Romana, che ha subito sensibilmente, nell’anima e nel volto, le conseguenze nefaste di quella tragedia.
Le iniziative natalizie saranno inaugurate dalla visita di Babbo Natale nelle famiglie del territorio la sera della vigilia, quando un nutrito gruppo di “elfi lupacchiotti” accompagneranno il lungo tour dell’uomo più sognato e pensato dai bambini di tutto il mondo (per prenotare la visita si prega contattare Luca al 3319862390). Per Santo Stefano torna il Presepe vivente organizzato da Proloco e Comune, e il cui percorso toccherà alcune strade giallorosse. Venerdì 28 è il giorno della classica cena degli auguri, seguita dall’altrettanto tradizionale tombola. Chiude il periodo la visita della Befana sabato 5 gennaio, e anche in quest’occasione i rionali si sfideranno a tombola a suon di cartelle, panettoni e spumanti.

--
Con viva preghiera di diffusione e pubblicazione, si coglie l'occasione per augurare a tutti voi un sereno e felice Natale.

mercoledì 5 dicembre 2018

Babbo Natale nelle famiglie

*** BABBO NATALE NELLE FAMIGLIE ***
Porta Romana accompagna Babbo Natale nelle famiglie del territorio la sera della vigilia, come da "secolare" tradizione rionale!
Lunedì 24/12 dalle ore 19,30 in poi

PRENOTAZIONI
Farmacia Pierozzi: 0575 658523
Ferrareccia: 0575 658968
Whatsapp/Sms: 331 9862390

"BABBO"-LINE (informazioni / emergenze durante la sera del 24)
Luca 331 9862390
Diletta 340 0080234

Saluti dal NoovemberFest

Non esistono bilanci, ma solo un bel pensiero da condividere: è stata una delle edizioni più belle di Novemberfest.
Grazie.
Grazie a tutti gli sponsor, che hanno confermato, qualcuno rinforzato, la fiducia e il sostegno. Grazie a Comune, Proloco ed Ente Palio per il patrocinio. Grazie alla Polisportiva Montecchio Vesponi che da anni ci ospita e che ci scuserà se, per 10 giorni all'anno, consideriamo il Pallone la nostra - calda - seconda casa.
Grazie alla Vab di Castiglion Fiorentino e agli addetti alla sicurezza per il servizio d'ordine.
Grazie a Benedetta Giovagnini che ha collaborato per la buona riuscita di N-Factor, a Radio Effe per aver sposato l'iniziativa e a Francesca Scartoni che ha condotto la serata.
Grazie a tutti gli artisti intervenuti.
Grazie al Circolo Fotografico Castiglionese.
Grazie, soprattutto, a tutti i rionali - una squadra di circa cento persone - che hanno lavorato compatti tentando di regalare delle belle serate ai clienti, fra stinchi e fiumi di birra.
NVF è la nostra festa più "radicata", è la Festa e basta, è il ritrovo giallorosso nel letargo dell'inverno paliesco, un ritrovo con una propria identità che tentiamo di corroborare, anno dopo anno, a piccoli passi. A partire dai bicchieri personalizzati, che in due anni ci hanno consentito di ridurre notevolmente lo spreco di plastica, passando per la ricerca sul menù e sull'offerta di birre (quest'anno ne abbiamo presentate 12) per finire ai piccoli gesti di vicinanza nei confronti di chi, come noi e forse più di noi, lavora a titolo di volontariato per il sociale, la Vab appunto e la Valentina Giovagnini Onlus.
Luca Trippi